Il gruppo : Bottarte Tharumbò

thuNel variegato e colorato panorama musicale italiano, e nella fattispecie campano, vi sono generi forse ancora poco conosciuti ma allo stesso così interessanti e seducenti che meriterebbero sicuramente un posto di rilievo.
La particolarità legata ai Bottari  è dovuta essenzialmente alla tipologia di strumenti musicali utilizzati: i classici e conosciuti strumenti musicali, sono sostituiti con botti, tini e falci, cioè con strumenti e arnesi di uso contadino che assumono una nuova veste di natura musicale. Le percussioni ottenute dal battere continuo dei magli sulle botti, il rollio delle mazze sui tini e gli alti ottenuti battendo dei ferri sulle falci portano alla creazione di quel “magico” suono che si diffonde da terra sino in cielo, un mix di note e parole che rende il tutto unico nel suo genere.  Francesco Iodice cantautore e narratore di brani e poesie del gruppo Bottarte Tharumbò sarà presente al Wine&Taranta fest in aperura al concerto dei Modena City Rumblers
Fancesco ha 49 anni e viene da Portico di Caserta, un comune di circa 8 mila abitanti in provincia di Caserta, ed ha da poco relizzatoun video che presenta il suo gruppo, in collaborazione con i Bottari di Macerata della Campania e di Portico di Caserta supportati dal CapoBattuglia(l’equivalente di un maestro d’orchestra) Giulio Di Monaco, storico Maceratese che tratta le tradizioni legate ai carri di Sant’Antonio.
” Arrivare sin qui, per me è un grande traguardo, infatti il mio percorso è iniziato ben 38 anni fa, sostenuto da subito dalla passione per la festa di Sant’Antonio Abate. Avevo poco più di 10 anni, ma l’età non è stata un freno per questa mia passione per i canti popolari, e sopratutto per valorizzare quest’evento storico che porta meravigliosi suoni che amo come me stesso.
Durante questi anni ho partecipato a tantissime manifestazioni popolari, ma la svolta è avvenuta con il M°Peppe Bruno, grandissimo artista di Caserta, nonchè narratore, ricercatore e personaggio di spicco del nostro gruppo. Il nostro progetto ha già regalato emozioni incredibili ed intense, siamo sicuri che è possibile difendere le nostre terre e onorarle grazie al canto, alla musica e alle tradizioni popolari.
I Tharumbò stanno curando un nuovo progetto chiamato World Music, che sarà pronto per l’anno nuovo. E’ prevista la collaborazione dell’artista Gemma Tessitore.
Noi del Wine&Taranta siamo sicuri che una scelta cosi azzeccata non potevamo farla, infatti i Bottarte Thurumbò incarnano quello spirito di egualità, libertà e legalità che traspare nei loro testi.
Tharumbò
chi fosse interessato
Info 327 7549194.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...